• Il make-up per il viso triangolare

    Pubblicato il 08/09/2014 nella categoria Bellezza e Benessere

    Spesso, anzi quasi sempre, il make up deve essere realizzato tenendo conto delle caratteristiche del proprio viso. Un viso triangolare, infatti, è caratterizzato dalla fronte piuttosto larga in contrasto con la parte più bassa del viso e, dunque, con il mento, più a punta.

    Per correggere il difetto di avere una fronte troppo larga bisogna cercare di ombreggiare i lati; in questo modo si darà l’effetto di una fronte più stretta. Più specificamente, il fondotinta dovrà essere dello stesso colore della pelle e da stendere in corrispondenza delle mascelle e delle orecchie. Sulle zone restanti, invece, si dovrà optare per uno lievemente più scuro.

    In un viso triangolare, poi, anche gli zigomi sono alquanto pronunciati mentre le mascelle sono poco evidenti se paragonate alla parte superiore del viso. È proprio per questo che il fard va applicato solo sulle guance e mai sotto, in caso contrario, infatti, si rischierebbe di rendere ancor più stretta la parte inferiore del viso, che invece deve essere messa in risalto mediante l’uso di colori chiari.

    trucco-viso-triangolare

    Veniamo ora al mento. Quest’ultimo, in particolare, in un viso triangolare si presenta a punta, stretto ed evidente. È ovvio, quindi, che la correzione deve concentrarsi alla zona interessata, dal momento che qui non è per nulla difficile dare vita a risultati sbagliati.

    Ad ogni modo, la regola prevede di non andare oltre le linee degli angoli della bocca, diversamente il risultato potrebbe essere un mento ancor più lungo del solito.

    Insomma, in linea generale, le donne che hanno un viso triangolare appaiono più frizzanti e simpatiche, per questo, non resta che accentuare queste caratteristiche mettendo in atto delle regole davvero semplici ma che assicurano un risultato davvero gratificante; bisogna solo ricordarsi di non rendere più marcati i tratti del viso, già di per sé piuttosto “aggressivo”.