• I trattamenti viso per la pelle impura

    Pubblicato il 11/09/2014 nella categoria Bellezza e Benessere

    Che siate giovani o più in là con gli anni la pelle impura è sempre fastidiosa e difficile da gestire. Anche se avete passato da un bel po’ di anni il periodo adolescenziale, infatti, può capitare che la vostra pelle sia soggetta a brufoli e inestetismi vari.

    trattamenti-visoPer porre rimedio a questa spiacevole condizione vanno effettuati trattamenti specifici che se eseguiti con regolarità assicurano risultati davvero miracolosi. In particolare, in commercio vi sono creme che, grazie alla presenza di acido salicilico, acido glicemico e, infine, di LHA, rendono la pelle più sana in brevissimo tempo.

    Tra le altre cose, per combattere in modo efficace i fastidiosi pori dilatati vi sono speciali sieri che si propongono l’obiettivo di ridurre l’effetto lucido della nostra pelle. Non solo, questi veri e propri elisir di bellezza svolgono anche un’azione purificante mantenendo sempre l’opacità del nostro viso.

    Addirittura, se si ha una pelle eccessivamente lucida vi sono anche prodotti in gel che grazie alle loro proprietà idratanti funzionano da scudo contro il sudore, lo stress e, infine, l’attività sportiva.

    Ma una pelle sana e bella si ottiene mediante una detersione quotidiana; è per questa ragione che ogni giorno la nostra pelle deve essere purificata, innanzitutto, con un latte detergente specifico, da un tonico e, in ultimo, da una crema idratante.

    È grazie a questi tre sistemi, infatti, che è possibile sfoggiare una pelle setosa e in buona salute. In altre parole, a dispetto di quanto si possa pensare, avere una pelle sana è veramente possibile. Anche se siamo afflitti da inestetismi, pori dilatati e brufoli, infatti, questi possono essere efficacemente eliminati se, ad un’alimentazione sana ed equilibrata, si affianca una corretta pulizia del viso.

    Essa deve essere effettuata giornalmente, mattina e sera; così facendo i miglioramenti saranno visibili già dopo la prima settimana di trattamento: non resta altro che cominciare!