• Il make up da gran sera

    Pubblicato il 22/11/2013 nella categoria Moda e Stile

    Il make-up, si sa, è fondamentale per esaltare la bellezza femminile. Persino le donne più belle al mondo, le attrici di Hollywood o le starlette nostrane, immortalate senza trucco sono completamente diverse, più naturali ma indubbiamente meno seduttive e affascinanti.

    Persino le donne meno belle, o semplicemente meno appariscenti oppure particolari, grazie a un make-up studiato e realizzato con sapienza acquisiscono un fascino speciale che altrimenti non avrebbero. Tra le donne, le magie che del make-up sono note fin dalla notte dei tempi: tuttavia, quello che molte donne non sanno, tuttavia, è che anche il trucco è un’arte, e come tale va appresa e studiata, quindi messa in pratica con attenzione e dosata perfettamente per evitare di esagerare, ottenere l’effetto contrario.

    il trucco da gran sera per viso

    Non è raro incontrare donne che sembrano clown, cui il trucco, anziché camuffare i difetti, li sottolinea; errori così grossolani possono essere evitati con la pratica e l’apprendimento di poche, semplici regole di base. In modo particolare, è necessario distinguere tra un make-up da giorno e uno da gran sera: di giorno è infatti opportuno utilizzare tinte neutre o al massimo colori pastello, mentre di sera si può osare di più, puntando su colori forti, ombretti metallizzati e ciglia finte.

    Altra regola importante è evitare ogni esagerazione: se ad esempio si vuole osare un trucco degli occhi particolarmente pesante, è opportuno che le labbra vengano lasciate al naturale, con un velo di gloss o al massimo un rossetto nude; è valido anche il contrario, quando ad esempio si vuole utilizzare un rossetto accesso nei toni del rosso fuoco o del bordeaux.

    Per realizzare un make-up da gran sera impeccabile, occorre partire da una buona base. Per realizzarla, stendete su tutto il viso una buona base trucco (in commercio ve ne sono moltissime) oppure la classica crema idratante, quindi applicate il fondotinta che preferite: compatto o liquido se desiderate la massima coprenza, in polvere se invece non vi sono particolari imperfezioni da coprire. Per esaltare l’incarnato, applicate quindi una cipria luminosa e, se necessario, procedete a un lieve contouring per definire meglio i contorni del viso. Un fard color albicocca da applicare sugli zigomi completerà l’opera.

    Anche per truccare gli occhi dovete partire da una buona base, stendendo un primer su tutta la palpebra; a questo punto applicate sulla palpebra mobile un ombretto nero dai riflessi cangianti, sfumandolo accuratamente con un pennellino da sfumatura. Prendete un eyeliner in gel di colore nero e tracciate una linea lungo tutto l’occhio mantenendovi vicino all’attaccatura delle ciglia; la linea deve essere sottile all’interno, e più spessa man mano che si procede verso l’esterno dell’occhio: concludetela con una punta piuttosto spessa che supererà di qualche millimetro il contorno dell’occhio.

    Prendete un ombretto color mattone e applicatelo nella piega palpebrale, sfumando bene, quindi create un punto luce sotto il sopracciglio applicando dell’ombretto bianco brillante. Per enfatizzare lo sguardo, è importante applicare ciglia finte usa e getta oppure permanenti. Sul nostro sito trovate ciglia di ogni tipo e tutti i consigli necessari per apparire al meglio in ogni momento della giornate. L’applicazione di extension per ciglia finte deve avvenire in centri specializzati come il nostro, effettuata da personale competente.

    Se anche voi volete imparare tutti i segreti dell’applicazione di ciglia finte, potete seguire i nostri corsi base o avanzati, ideali sia per addetti ai lavori che per semplici appassionati. Potete richiederci senza impegno tutte le informazioni di cui avete bisogno, oppure un preventivo personalizzato.


    Tags: , , ,