• 5 idee di stile per le acconciature delle feste (make up compreso)

    Pubblicato il 22/01/2018 nella categoria Capelli

    Le feste invernali, fra party aziendali e grandi feste in famiglia, è il momento di sfoggiare look diversi ma con un comune denominatore: la voglia di stupire e di brillare. Del resto. Come l’estate è il periodo dell’anno più scintillante, anche le feste invernali ci permettono di giocare con acconciature, trucco e mise spettacolari. Vediamo 5 acconciature che sono super adatte alle feste invernali e come legarle ad un make up di effetto:

    1. la treccia a spina di pesce: questa treccia è perfetta per chi ha i capelli lunghi ed è un vero e proprio toccasana da sfruttare quando il tempo è poco e non abbiamo avuto il tempo di lavare i capelli. Il trend vuole la treccia a spina di pesce laterale, magari un po’ spettinata ma sempre glossy, quindi definita da un prodotto di styling che la illumina e la fa brillare. Il tocco in più va ricercato nel make up, che può ispirarsi all’effetto sirena. L’ideale è definire gli occhi con colori brillanti, anche osano il bronzo oppure l’oro rosa, vera tinta must have di stagione. Per il suo aspetto bon ton, la treccia a spina di pesce può definirsi con un rossetto rosso luccicante, magari con una versione lacca di grande impatto visivo;
    2. lo chignon delle feste: lo chignon delle feste è un passe partout che può essere indossato con un abito da sera o con una tuta preziosa. Il consiglio è di farlo rigoroso, ma di accenderlo con un dettaglio a sorpresa, come un fermaglio o una coroncina di velluto. Se optiamo per il velluto anche il make up può essere morbido, quindi ispirarsi al bosco con i toni del verde pino e della terra con il burgundi e il marrone cioccolato. Il tocco chic può essere ricercato nelle labbra prugna, in versione mat effetto velluto;
    3. lo spettinato delle feste: chi ama il look spettinato può sceglierlo in una versione vaporosa e associarlo ad un make up nude di effetto. I capelli devono essere super puliti e spettinati ad arte, quindi definiti da und dettaglio di stile, piccolo ma prezioso. Può trattarsi di un fermaglio con il quale fermare i capelli a mezzo capo o di un cerchietto brillante, per feste divertenti e luccicanti;
    4. i fiori d’inverno: chi deve affrontare un’occasione importante può decorare l’acconciatura con i fiori d’inverno, un trend che si accompagna sicuramente agli abiti da sera. Possiamo reperirne alcuni di molto belli, magari realizzati in velluto o in pelle e quindi usarli per definire lo chignon spettinato o un’acconciatura più rigorosa. Il make up? In questo caso deve seguire alla perfezione il colore dei fiori, che possono essere osati nella nuance più di moda della stagione, ovvero il rosso brillante;
    5. la coda bassa: un altro passe partout elegante e composto è la coda bassa, che può essere sfruttata per osare un make up importante, anche gotico, con abbondanza di eye liner nero e un bel rossetto rosso fiamma, per feste invernali dall’allure rock’n’roll.