• Perché la bava di lumaca fa bene alla pelle?

    Pubblicato il 19/12/2016 nella categoria Cosmetici

    La cosmetica ci ha abituato ad ingredienti speciali, spesso derivati da piante esotiche o da minerali molto particolari. Oggi vogliamo parlare della bava di lumaca, un ingrediente alquanto bizzarro, ma che nasconde dei benefici per la pelle decisamente interessanti. Molte sono state le star di Hollywood che hanno eletto creme, sieri e contorno occhi a base di bava di lumaca, dichiarando che la sua azione è magnifica a livello di idratazione e di lifting. Non si tratta di una novità, perché in alcuni paesi asiatici esiste un trattamento di bellezza che impiega le lumache. Le bestioline vengono fatte strisciare sul viso e sul corpo e le donne sfruttano la bava da loro rilasciata per fare dei massaggi che, nelle intenzioni, si propongono rivitalizzanti e fortemente anti age. La versione in vasetto della crema a base di bava di lumaca è quindi frutto della sapienza antica e di tecniche conosciute dalla notte dei tempi.

    Ma così è la bava di lumaca e perché fa così bene alla pelle?

    La bava di lumaca è l’insieme delle secrezioni dell’animale, un liquido un po’ appiccicaticcio ma ricchissimo di proteine, sostanze antiossidanti e acido ialuronico. L’acido ialuronico vanta un importante peso molecolare, quindi richiama l’acqua alla superficie e svolge una funzione super idratante sullo strato corneo della pelle. Per questo motivo, il cosmetico a base di bava di lumaca è consigliato alle persone che hanno la pelle secca e disidratata, ma soprattutto alle pelli mature con rugosità sottili, che possono pregustare un naturale effetto riempitivo fin dalle prime applicazioni.

    crema-base-bava-di-lumaca

    Spesso la bava di lumaca viene associata ad ingredienti lenitivi, quali la camomilla, gli estratti di malva e ad agenti fortemente nutrienti come ad esempio il burro di karité e gli oli naturali. Lo scopo è di arricchire l’apporto vitaminico del cosmetico, perché si tratta di componenti ricchi di vitamina A, E e D, benefiche e importanti per la salute della pelle, ma anche di sostanze che svolgono una forte azione emolliente e riparatrice. La crema a base di bava di lumaca, addizionata con ingredienti naturali specifici, è inoltre in grado di proteggere con cura il derma dagli agenti atmosferici, soprattutto dal freddo invernale e dall’umidità, dando vita ad una barriera protettiva che lascia la pelle compatta, soda e luminosa.

    La bava di lumaca è inoltre fortemente antibatterica, non a caso viene impiegata per realizzare sciroppi per la tosse naturali, perché espleta una forte azione lenitiva e calmante dei bronchi e delle vie aeree. Questo ingrediente così speciale può quindi essere eletto come felice base da sfruttare nel corso della stagione invernale. La ragione va ricercata nel suo effetto rimpolpante e rigenerante, ma anche nella sua importante funzione anti age. Lo smog, l’umidità e lo sbalzo dal caldo al freddo continuo sono agenti atmosferici e ambientali che possono minare la salute della pelle, quindi una buona crema idratante con questa formulazione è la risposta adatta alle pelli secche e mature, che desiderano proteggersi in tutta naturalità impiegando ingredienti buoni e specifici.