• In forma dopo il parto come Kate Middleton

    Pubblicato il 27/07/2015 nella categoria Bellezza e Benessere

    Le malelingue inglesi (e ce ne sono tante!) hanno affermato che Kate Middleton avrebbe partorito alcuni giorni prima della nascita dichiarata, giacché parrebbe impossibile sfoggiare un fisico così asciutto e perfetto a poche ore dal parto. Malelingue o meno, la duchessa ha potuto contare su un team ‘Kate’ che si è occupato di seguirla dopo il parto per farla apparire raggiante e in perfetta forma alla popolazione che la aspettava. Ma a che trattamenti si è sottoposta Kate? Secondo indiscrezioni, la principessa è apparsa così raggiante e priva di rughe di espressione grazie all’applicazione del prodotto polvere illuminante di Bobbi Brown, Brightining Finishing Powder, un cosmetico che elimina ogni segno di stanchezza e fa brillare la pelle di luce propria. Della stessa marca il correttore per le occhiaie e il prodotto per il contorno occhi, mentre per mettere in risalto le sopracciglia è stata usata una polvere illuminante più scura del colore naturale. Un velo di gloss rosa che illumina l’incarnato e un po’ di gloss sulle labbra hanno reso il make-up brillante ma sofisticato, adatto a una presentazione ufficiale e abile nel valorizzare la bellezza naturale della duchessa.

    kate-middleton-dopo-parto

    Spazio anche ai capelli, che sono stati acconciati da una specialista londinese in modo impeccabile. Puliti, freschi e con un leggero accenno di boccoli, i capelli sono apparsi immediatamente perfetti, soprattutto quando sono stati accarezzati dal vento che soffiava il giorno della presentazione del royal baby. Il colore era stato ravvivato prima del parto e la parrucchiera Amanda che segue la duchessa ha applicato un siero rinvigorente e fissato il tutto con un prodotto di styling leggero.

    Attenzione alle mani, curatissime come sempre, giacché Kate ha sfoggiato una manicure eseguita dalla professionista Marina Sandoval che la segue da tempo, una french molto semplice ravvivata da uno smalto rosa baby di Essie.

    Per sgonfiare le gambe dopo il parto è stato eseguito un massaggio drenante e di riflessologia, che ha attenuato il gonfiore, e Kate ha indossato degli speciali collant sette denari nude di John Lewis, che agiscono con effetto massaggiante mediante dei cuscinetti compressi nel tallone.

    Intelligentissima la scelta del vestito, un abito morbido di Jenny Packham dal costo di 3.000 euro, che non segna il punto vita e che grazie alla stampa floreale giallo vitaminico sposta l’attenzione dalla zona del ventre, concentrandola immediatamente sul petto e sul volto. Attenzione, infine, ai dettagli, in quanto l’abito e le scarpe erano impeccabili, così come gli orecchini di perle di Annoushka, che hanno regalato una dolce e naturale luce al volto della duchessa.