• Ciglia di Visone o sintetiche: quali preferire?

    Pubblicato il 03/02/2020 nella categoria Ciglia

    ciglia di visone

    Le extension ciglia sono di gran moda, ma è meglio sceglierle in vero Visone o sintetiche?

    Le nostre esperte spiegano che sarebbe meglio preferire sempre quelle sintetiche perchè offrono una stabilità differente rispetto ad altri tipi di materiali. In un’intervista recente fatta alla Master internazionale Maria Larionova sulla rivista Marie Claire, lei stessa spiega che tutto il suo staff predilige questo tipo di scelta e che il polibutilene tereftalato è un materiale che permette un’incredibile qualità, stabilità nel tempo e morbidezza. 

    I consigli di Maria sono preziosi per tutte coloro che vogliono diventare delle applicatrici di successo, ma esiste anche chi sceglie di proporre nei propri centri materiali differenti quali il Visone siberiano perché ritenuto più adatto per le clienti che cercano un effetto estremamente naturale dovuto alla opacità e alla morbidezza del pelo. Anche la seta viene spesso usata come valida alternativa nelle extension ciglia, ma l’effetto finale risulta più glossy, quindi perfetto per una serata glamour o fashion.

    Animalisti contro l’uso delle ciglia in Visone

    L’uso delle ciglia in Visone è stata molto contestata dagli animalisti di tutto il mondo, perché le ciglia ottenute sono infatti realizzate pettinando il pelo degli animali vivi, ricavando così fibre naturali che vengono definite di maggior pregio. Ovviamente, la scelta di utilizzare questo tipo di materiale è estremamente soggettiva, anche se prediligere il polibutilene tereftalato significa avere maggiore rispetto per gli animali e utilizzare comunque un prodotto di altissima qualità che conserva, mantiene e offre un effetto finale altamente professionale.

    Maria Larionova e il suo staff scelgono le ciglia sintetiche

    Maria Larionova, da sempre attenta a tutti i trend del momento e alla ricerca dei materiali migliori da proporre alle sue clienti, non ha dubbi e per sè stessa e il suo staff continua a scegliere un’alternativa amica della natura e che valorizza il suo lavoro al meglio.

     

     

     


    Tags: , , ,