• La tinta sopracciglia

    Pubblicato il 12/02/2019 nella categoria Bellezza e Benessere, Extension Sopracciglia

    Avere delle belle sopracciglia scure e magari anche più folte è il vostro desiderio? Per riuscire a ottenere questo effetto, potreste affidarvi ai tantissimi prodotti make up disponibili sul mercato. Qualche esempio? La matita per sopracciglia è senza dubbio uno degli alleati più gettonati per chi desidera ottenere un effetto più curato, e magari anche per chi vuole coprire eventuali buchetti sulle sopracciglia.

    Oppure potreste affidarvi anche a un buon mascara (rigorosamente per sopracciglia), da applicare sulla parte quando vi truccate. In entrambi i casi, si tratterebbe naturalmente di rimedi temporanei, poiché non appena vi struccherete l’effetto sparirà completamente. Detto ciò, se desiderate ottenere un effetto più prolungato, potreste provare la tinta per sopracciglia. Ma di cosa si tratta esattamente? E a chi rivolgersi per sottoporsi a questo tipo di trattamento? Ecco alcune informazioni utili per voi!

    Tintura per sopracciglia: ecco cosa devi sapere

    Innanzitutto, dovete sapere che in commercio esistono svariati kit per tingere le sopracciglia anche a casa. Il consiglio che vi diamo è però, come sempre, quello di evitare il fai da te, soprattutto se non siete particolarmente esperte in materia. Questo perché, a differenza di matite e mascara per sopracciglia, la tintura non va via con un semplice struccante, ma rimarrà in bella vista sul vostro viso per parecchio tempo, quindi è importante saperla applicare correttamente e soprattutto saper scegliere il colore più adatto a voi.

    Per tingere le sopracciglia, potrebbero essere utilizzate sia delle tinte chimiche che quelle più naturali, come ad esempio quelle a base di hennè. In entrambi i base, fate attenzione che si tratti di prodotti specifici per sopracciglia, e non di tinte per capelli. Detto ciò, bisognerà adesso scegliere il colore più adatto. In generale, si tende a scegliere un colore un paio di toni più scuro rispetto a quello naturale, in modo da intensificare le sopracciglia più rade, oppure potreste scegliere una tonalità vicina a quella dei vostri capelli, in modo da ottenere un effetto più naturale.

    Come si tingono le sopracciglia?

    Avete deciso di provare a tingere le sopracciglia a casa? Allora sarà bene avere delle informazioni utili per non rischiare di commettere degli errori! Prima di applicare la tinta (sia che si tratti di hennè, sia che si tratti di tintura vera e propria), sarà ad esempio utile applicare una crema intorno alle sopracciglia, per evitare di macchiare la pelle. A questo punto, procedete all’applicazione del prodotto, facendo ben attenzione a non farlo finire negli occhi, poiché potreste danneggiarli.

    Dopo aver applicato la tintura sulle sopracciglia, lasciate in posa per il tempo indicato sulla confezione del prodotto, quindi rimuovete il tutto seguendo le istruzioni, ed ammirate il risultato.

    Vi ricordiamo ancora una volta che, se non avete alcuna dimestichezza con questo tipo di trattamento, almeno per le prime volte sarebbe importante affidarsi alle mani di professionisti, come quelli che troverete nei saloni di bellezza LashDream LashBar, che vi aiuteranno a scegliere il colore e il trattamento più adatto alle vostre esigenze. Grazie alle nostre estetiste esperte, potrete evitare di commettere errori e di ritrovarvi con delle sopracciglia dall’aspetto poco naturale o troppo cariche.