• La beauty routine d’inverno per una pelle luminosa

    Pubblicato il 29/12/2017 nella categoria Bellezza e Benessere

    Anche in inverno possiamo sfoggiare una pelle luminosa, ma è importante seguire alcune regole perché la stagione ci chiede di proteggere il viso e di coccolarlo con trattamenti nutrienti, che sanno contrastare l’inquinamento atmosferico e l’umidità che possono rendere la pelle più spenta e opaca. Vediamo quindi come eseguire la beauty routine d’inverno in pochi e semplici gesti.

    • tutto può iniziare con i trattamenti del mattino. Purtroppo le basse temperature ci inducono ad usare l’acqua calda per lavare il viso, ma ciò non è benefico perché arrossa la pelle, soprattutto quella delicata e tende a disidratarla. Cerchiamo quindi di lavare il viso sempre con l’acqua tiepida e, se ci riusciamo, con l’acqua fresca ma mai fredda. Usiamo in questa stagione un detergente delicato, in formulazione schiuma o sapone non sapone e, se abbiamo la pelle disidratata o matura preferiamo una formulazione in crema o olio, che detergendo la pelle la nutre la ravviva;
    • dopo avere lavato il viso applichiamo un siero protettivo o una crema base che aiuta creare una barriera contro gli agenti atmosferici. In inverno possiamo scegliere formulazioni più corpose, che lavorano per proteggere la pelle e difenderla dagli agenti atmosferici, quindi eleggiamo ingredienti come il miele o i frutti, che rimpolpano la pelle proteggendola per tutta la giornata;
    • non dimentichiamo mai il fondotinta: che si tratti di un fondotinta, di una base o di una BB cream, ciò che conta è non uscire senza trucco, perché scegliendo i giusti prodotti possiamo lavorare sulla protezione della pelle, ottenendo un risultato uniforme e piacevole alla vista. Scegliamo una formulazione a noi consona, quindi in crema o compatta, preferendo sempre composizioni nutrienti e leviganti;
    • alla sera coccole: appena torniamo a casa procediamo con la pulizia del viso, perché nel corso della giornata possiamo avere accumulato molte tossine e notare la pelle spenta e opaca. Togliamo il trucco con un latte detergente o un’acqua micellare delicata e non dimentichiamo mai di applicare un tonico che chiude i pori e ristora la pelle. Prima di dormire è tempo di coccole per il viso, quindi scegliamo una crema o un olio dall’azione nutriente che ristora l’epidermide e contribuisce a rasserenarla dall’attacco degli agenti atmosferici;
    • maschera sì grazie: l’inverno è la stagione ideale per applicare maschere, anche preparate in casa con il fai da te. Gli ingredienti da eleggere sono, ancora una volta, quelli nutrienti come il miele, la frutta polposa e lo yogurt. Lasciamo la maschera in posa almeno mezzora e quindi sciacquiamola con acqua tiepida, aspettando almeno una decina di minuti prima di applicare la crema nutriente;
    • proteggiamo il viso: un piccolo suggerimento per mantenere la pelle del viso salutare è di proteggerla, soprattutto nelle giornate più fredde. Applichiamo sempre il burro cacao o un rossetto nutriente e, se piove o nevica, tiriamo su la sciarpa, perché la pelle delle labbra e del collo è molto delicata. Facciamo attenzione anche al contorno occhi e, se lo notiamo spento, trattiamolo con un prodotto apposito, per ristorarlo e alleviare i segni della stanchezza come le rughette e le occhiaie.