• Il miele ingrediente super speciale di bellezza

    Pubblicato il 13/02/2017 nella categoria Bellezza e Benessere

    Tanti sono i cosmetici che hanno come base il miele e i prodotti delle api. Perché questa scelta? Il miele è impiegato dalla notte die tempi per ragioni legate alla salute e al benessere, ma al contempo sfruttato dalle donne di tutto il mondo per realizzare cosmetici che sanno curare, lenire e addolcire la pelle. Il merito va ricercato nella composizione di questo prodotto, che annovera tantissime vitamine preziose, sali minerali a volontà e sostanze che sono in grado di lenire le eventuali irritazioni e di calmare la pelle stanca e disidratata. Il miele vanta, infatti, un’azione emolliente, idratante e nutriente sulla pelle, quindi viene impiegato in cosmetica nella realizzazione di prodotti che si propongono di nutrire e di idratare la pelle del viso e del corpo.

    A chi è dedicato il miele in cosmetica? Sicuramente alle donne che hanno la pelle secca e sciupata, a chi dimostra una forte disidratazione a chi ricerca nutrimento e protezione in ogni occasione. Il miele è un ingrediente che raramente si lega alle soluzioni dedicate alle pelli impure e miste, perché la sua formulazione rischia di accrescere la produzione di sebo e quindi di rendere più problematiche le condizioni di queste tipologie di pelli. Il miele è quindi dedicato a chi ama l’aromaterapia, perché viene spesso legato a composizioni floreali che ne esaltano l’aroma dolce e rassicurante. Il miele profuma di buono e viene quindi associato ai fiori bianchi, al cotone, al latte e a tutti quegli ingredienti che rimandano un po’ all’infanzia e al mondo della casa.

    trattamenti-bellezza-miele

    Come si può usare il miele nelle composizioni cosmetiche fai da te? Molte sono le soluzioni che prevedono questo ingrediente e in rete si possono reperire tantissimi tutorial che spiegano come creare maschere per il viso, scrub o creme per il viso e per il corpo. Una ricetta semplice ed efficace può essere preparata con il miele, lo zucchero e l’olio d’oliva, tre ingredienti che possono dare ad un gommage con i fiocchi. In una ciotola possiamo mettere un paio di cucchiai di zucchero di canna grezzo, quindi aggiungere un cucchiaio di olio di oliva e infine un cucchiaino di miele. Mescoliamo la posizione e usiamola sotto la doccia per trattare le aree delicate e del corpo quali le ginocchia, le gambe e la schiena. Il peeling è efficace permette di ottenere una pelle morbidissima, setosa e ben nutrita. Il peeling al miele può inoltre essere impiegato per trattare le aree prima della depilazione, facendo uscire i peli più corti e facilitando l’epilazione nel suo complesso.

    Il miele può quindi essere aggiunto allo yogurt e ai frutti ricchi di sali minerali come la banana per creare delle maschere viso last minute fresche e decisamente efficaci. Basta schiacciare la polpa della banana, aggiungere yogurt bianco naturale e un cucchiaio di miele per dare vita ad una maschera energizzante, che deve essere lasciata in posa almeno un quarto d’ora e quindi sciacquata con acqua tiepida. La maschera di bellezza al miele è un rituale antico ma molto efficace, un tip di bellezza che ogni donna può preparare in pochi attimi e gustarsi nei migliori momenti di relax, per approfittare delle virtù del miele e nutrire in modo pieno e naturale la pelle del viso.