• Ciglia Lunghe : Come Ottenerle con le Extension Ciglia

    Pubblicato il 23/06/2013 nella categoria Ciglia

    Uno dei punti di forza del fascino femminile è lo sguardo ammaliante con ciglia lunghe.
    Ma non sempre la natura è stata generosa con i nostri occhi e anche usando quintali di mascara se le ciglia non sono folte non si otterrà mai l’effetto desiderato. Ma c’è chi ha pensato a questo ed ora si può ricorrere a metodi che offrono un infoltimento delle ciglia stesse. Non stiamo parlando delle classiche ciglia finte, ma di vere e proprie extension per ottenere ciglia lunghe.

    Finora conosciute solamente come metodo per allungare i capelli, adesso sono utilizzate anche per avere ciglia più lunghe in maniera quasi permanente. Stiamo parlando di ciglia artificiali che vengono incollate una per una a quelle già esistenti.
    Si può scegliere fra diverse lunghezze e tipi di curvatura, in base all’effetto che si desidera ottenere. Mediamente ne vengono attaccate un centinaio circa. Il numero dipende anche dalla grandezza dell’occhio. Su uno piccolo non si possono aggiungere troppe ciglia, si rischierebbe di ottenere un risultato esteticamente non gradevole perché evidentemente finto.

    Lo scopo è invece quello di migliorare in maniera naturale l’aspetto per avere uno sguardo altrimenti poco evidente.
    Il trattamento è eseguito con l’ausilio delle pinzette e di tanta pazienza perché mediamente occorrono circa due ore per completare l’operazione. Per accelerare un poco i tempi è utile presentarsi perfettamente struccate, facendo attenzione ad eliminare anche qualsiasi residuo di struccante. Se miopi non applicare le lenti a contatto, darebbero solo fastidio e andrebbero comunque tolte prima dell’inizio del lavoro. Si possono usare ciglia colorate, ma è consigliato scegliere un colore simile a quello naturale o, al massimo. un classico nero. Per colorare basterà usare un mascara adatto.
    La durata delle applicazioni è di circa un mese e corrisponde al ricambio naturale delle ciglia. Quando queste cadranno porteranno via anche quelle posticce.

    Alcuni estetisti suggeriscono di pensare ad un ritocco dopo una ventina di giorni, incollando le nuove solamente nei punti dove si noterebbe la caduta.
    Per mantenere il più a lungo possibile il nuovo sguardo bisogna adottare qualche accortezza.
    Il primo giorno è bene non strofinare gli occhi o bagnarli troppo, la colla è ancora fresca e si potrebbero staccare. Non strusciare il viso sul cuscino e dormire possibilmente con la testa rivolta verso il soffitto. Anche se si prova una sensazione nuova, ricordiamo che l’occhio ora ha un contorno più folto, bisogna resistere alla voglia di toccare.
    Dopo queste prime ventiquattro ore non ci sono problemi particolari, basta ricordarsi di trattare sempre la zona con delicatezza.
    E ora passiamo alla nota dolente: i costi per ottenere ciglia finte e lunghe! In effetti la spesa non è eccessiva.
    Si aggira intorno ai duecento euro, con punte di duecentocinquanta a secondo dello studio estetico al quale ci si rivolge. Per i ritocchi si rimane sotto i cento euro.

    Chi ha una buona manualità o vuole solo risparmiare un poco, può sbizzarrirsi con i kit extension ciglia in commercio, anche specifici per principianti. I prezzi sono vari e dipendono dalla qualità dei prodotti che completano il kit, cioè colla, pinzette, adesivi, solventi e ovviamente numero e lunghezza delle ciglia presenti nell’offerta. Di norma un solo acquisto permette di eseguire più di una applicazione.
    Per un risultato professionale è importante rivolgersi a dei professionisti, contattateci compilando il modulo a lato, il buon risultato finale garantirà uno sguardo incantevole.


    Tags: , , , ,