• Capelli: è l’ora dello sfumato

    Pubblicato il 28/11/2013 nella categoria Bellezza e Benessere

    Anche per la prossima stagione continua a riscuotere un esaltante successo l’effetto “two toned color”. Sia che si tratti di shatush, ombre hair, balayage, ruffle, dip dyed colour o degradè il risultato finale è una doppia colorazione più chiara sulle lunghezze con un effetto riscrescita della base di qualche centimetro più scuro.

    Questi trattamenti sono l’opposto del contrasto dato dalle meches molto nette. L’effetto è più luminoso perchè il colore degrada lentamente, non è deciso e si apre in mille sfumature. Queste tecniche, che possono interessare solo alcune ciocche o l’intera capigliatura, si esegue con colori neutri e leggere decolorazioni in modo da abbinare in maniera perfetta nuances della stessa tonalità, anche se le più audaci possono osare colori contrapposti, particolari e vivaci.

    shatush sfumato biondoIl lato positivo di questa tinta è che non si diventa schiave dei ritocchi come per un comune trattamento colorante che parte dalla radice del capello, infatti l’antiestetico effetto della ricrescita è ovviato dal fatto che la base rimane del colore naturale. Quindi i capelli sfumati con queste tecniche non comportano lunghe attese nei saloni di bellezza e conti salati tutti i mesi per mantenere un aspetto curato ed in ordine, ma consentono di lasciar crescere liberamente i capelli senza apparire trasandate.

    Per fare un trattamento con l’effetto sfumato delle lunghezze basta chiedere consiglio al proprio hair stylist o effettuare l’applicazione fai da te con gli appositi kit di decolorazione che si trovano facilmente nei negozi che vendono prodotti professionali per capelli. Questa schiaritura, che si può effettuare su qualsiasi colore naturale di capello risalta sia con acconciature lisce sia con acconciature mosse.

    In definitiva queste nuove tecniche di colorazione creano un contrasto abbastanza evidente con la radice, quasi come se fosse una schiaritura data dai raggi del sole e, allo stesso tempo, illuminano la chioma come maestrali colpi di luce. E tutte le ragazze attente alle ultime tendenze possono pensare di abbinare a questi innovativi effetti schiarenti dei capelli l’applicazione di extension ciglia, per essere sempre curate ed in ordine dalla mattina alla sera, senza perdere tempo in particolare ed impegnativi make up.

    Il trend del lash extension arriva dall’america, ma sta già riscuotendo molto successo anche in Italia. In commercio (anche on line) sono facilmente reperibili gli appositi kit per l’applicazione permanente delle ciglia finte, ma è sempre consigliabile effettuare il trattamento presso un centro specializzato per ottenere un effetto finale impeccabile. Con l’applicazione di ciglia posticce si possono infoltire o allungare le arcate ciliari in modo da avere uno sguardo intenso ed ammaliante come quello delle star.

    L’extension ciglia prevede l’applicazione di ciuffetti di ciglia a quelle già presenti mediante l’uso di colla anallergica di tipo chirurgico che non comporta fastidi alla parte trattata. La seduta dura circa un’ora e deve essere ripetuta dopo 1/3 mesi a seconda delle singole necessità, per intervenire nelle zone dove le ciglia sono cadute. Questa innovativa pratica estetica rappresenta un’opportunità di lavoro per tutte quelle persone che sono interessate a prendere parte ai corsi base ed avanzati, per imparare in maniera professionale le tecniche e i segreti per rendere lo sguardo caldo e voluttuoso.


    Tags: , , ,