• 5 Consigli Utili per il Benessere dei Vostri Occhi

    Pubblicato il 23/08/2013 nella categoria Occhi e Sguardo

    Mettere in risalto gli occhi ed il proprio sguardo, è sicuramente impegnativo e, conoscere al meglio molti dei trucchi e dei consigli esistenti, è senza dubbio il miglior modo per iniziare.

    Basti pensare che la maggior parte delle donne, oltre al trucco, ai liner e a tutte quelle tipologie di make-up che mettono in risalto lo sguardo, optano per una strada più breve ma che, il più delle volte riesce a dare l’effetto desiderato in poco tempo: le ciglia finte.

    Queste ultime donano ai nostri occhi un aspetto sicuramente più femminile oltre a proteggerle maggiormente dai raggi solari. L’applicazione delle ciglia finte non può essere effettuata a casa, ma bisogna attrezzarsi con kit specifici e seguire uno dei nostri corsi base oppure, per chi preferisce affidarsi alle mani di esperti del settore, potrà far affidamento ai servizi di extension ciglia e l’applicazione delle ciglia finte che il nostro salone offre. Persone qualificate che, con passione e dedizione, lavoreranno al vostro sguardo per renderlo esponenzialmente migliore soddisfacendo tutte le vostre aspettative.

    Dopo aver coccolato i proprio occhi con sistemi di bellezza è sempre buona norma utilizzare dei piccoli trucchi per poter dare loro un ritrovato benessere.

    Se siete persone che passano, per lavoro, per studio o per passione, parecchie ore davanti al pc o sui libri, Il primo dei consigli utili per mantenere i vostri occhi freschi e al riparo da fastidiose irritazioni dovute a stanchezza ed affaticamento, è senza dubbio quello di acquistare, in farmacia senza necessità di prescrizione medica, un buon collirio decongestionante che possa lenire i vostri fastidi.

    Altro metodo, molto efficace seppur poco conosciuto, è quello di utilizzare il Burro di Ghee, un burro totalmente grasso e privo di sali, utilizzato sia in cucina sia in medicina omeopatica.  Questo prodotto, viene messo, in piccolissime dosi, sulla palpebra inferiore dell’occhio. Il suo non è un effetto vasocostrittore come per i colliri ma permette di ridonare ai propri occhi lucentezza ed un bianco splendente, eliminando le borse sotto agli occhi e, soprattutto, quei fastidiosi arrossamenti causati dal troppo lavoro o da notti brave.

    Uno dei rimedi naturali più antichi che le nonne consigliavano di fare è quello dell’utilizzo della camomilla. Basterà mettere in infusione un filtro di camomilla (l’ideale sarebbe acquistare in erboristeria i fiori di camomilla essiccati) per qualche minuto in acqua calda. Aspettare che l’acqua si sia intiepidita ma non troppo, a questo punto, con lo stesso filtro, passare delicatamente tutto il contorno degli occhi per poi lasciare il filtro appoggiato sull’occhio fino a che il calore dell’acqua calda sparisce. Ripetere l’operazione fino a che l’acqua sarà diventata fredda e quindi non riutilizzabile. Questo permetterà di donare leggerezza agli occhi dopo una pesante giornata lavorativa, alleviando anche le fastidiose borse sotto agli occhi.

    Un metodo alternativo alla camomilla e, sicuramente, più veloce ma con gli stessi effetti, è quello di appoggiare sulla parte, una fetta (una per ogni occhio) di cetriolo.

    Infine, per chi vuole combattere il problema direttamente alla radice, potrà utilizzare degli integratori pensati appositamente per il benessere degli occhi o, in alternativa, mangiare mirtilli che, grazie alle loro proprietà, faranno sparire, col tempo, il rossore all’interno degli occhi.


    Tags: , , , , ,